• , , ,

    OMOSHIROI BLOCK

    Uscite pazzi per i post-it? Fate ancora la lista della spesa sui foglietti strappati? Attaccate sul frigo appunti e lamentele? Dimenticateli!

    Leggi tutto

  • ,

    D'ETRE (Takashi Sasaki)

    I giapponesi chiamano genericamente gaijin gli stranieri provenienti da altri paesi, non importa da quanto tempo vivano in Giappone o quanto bene parlino il giapponese.

    Leggi tutto

  • , ,

    GETOBACHAN (Mistery Box)

    Aprire una scatola che arriva dal Giappone è sempre un'esperienza visiva e sensoriale. Il packaging, la carta, gli adesivi sono tutti curati nel dettaglio. Anche al tatto, un semplice foglio, diventa qualcosa di piacevole.

    Leggi tutto

  • , , ,

    TOKYO IS YOURS

    Ogni volta che andavo a trovare mia zio c’era il solito rituale. Un abbraccio sulla porta e poi la solita domanda “Indovina cosa ti abbiamo fatto?”.
 Così correvo velocissimo sulle scale, perché sapevo che

    Leggi tutto

  • , , ,

    KINTSUGI

    Eri la più bella della domenica pomeriggio. L'invidia di chi stava nel privè.
 Come si gonfiava il mio ego ad ogni tuo bacio.

    Leggi tutto

  • ,

    FUKUSHIMA NO-GO ZONE

    «Piango quando parlo. Piango quando guardo le mie fotografie. Ho pianto così tanto che non ho più lacrime. Hanno asciugato tutto. Ora, si puoi vedere che sto sorridendo…è perché mi sento un po ‘meglio. Ma non posso andare a casa a causa delle radiazioni »

    Leggi tutto

  • , ,

    LA GUERRA DELLE LUCCIOLE

    È finito il periodo dei Sakura, le teste si abbassano e ritornano sui cellulari. Il rosa lascia il posto a tutte le sfumature di verde. Brillante, bandiera, oliva.

    Leggi tutto

Total: 80